Un locale di alto livello!

Al ristorante L’Eau Vive di Roma, come negli altri ristoranti dello stesso nome, si può assaporare, a pranzo o a cena, una Cuisine française o internazionale rivisitata, piatti raffinati preparati dalle Lavoratrici Missionarie dell’Immacolata della Famiglia Donum Dei. La cucina è di stile Cordon Bleu, di una vera qualità. Il servizio è delicato e gentile. L’atmosfera è quella di una famiglia che le Lavoratrici Missionarie cercano senza posa di migliorare per dare sempre di più soddisfazione ai loro clienti.

Come un carmelo nel cuore di Roma

L’Eau Vive, però, è ben più che un semplice ristorante. E’ come un Carmelo, aperto a tutti, in cui s’incontrano tutte le categorie di persone. Il suo personale è composto unicamente da Lavoratrici Missionarie dell’Immacolata che sull’esempio delle vergini della Chiesa primitiva, consacrano tutta la loro vita al Signore, vivendo in comunità internazionali. Santa Teresa del Bambino Gesù è il loro modello e come Lei si offrono all’Amore Misericordioso di Dio. Sono missionarie e dentro l’Eau Vive, cercano di partecipare alla Missione di Gesù nel Suo dialogo con la Samaritana : “ Dammi da bere… Se tu conoscessi il dono di Dio … l’Acqua Viva…” (da cui deriva il nome dei ristoranti).

Qualche data da ricordare

  • 1960: apertura del 1° ristorante a Tolone sotto la denominazione “Le Restaurant Bleu”, chiuso nel 1969
  • 1960: apertura dell’Eau Vive sur la route (Banneux – Belgio) lasciato nel 1987
  • 1961: apertura dell’Eau Vive Burkinabè (Ouagadougou – Burkina Faso)
  • 1968: apertura dell’Eau Vive di Dalat (Vietnam) chiuso nel 1975
  • 1969: apertura dell’Eau Vive di Roma (Italia)
  • 1970: apertura dell’Eau Vive de Luján (Argentina)
  • 1972: apertura dell’Eau Vive de Bobodioulasso (Burkina Faso)
  • 1977: apertura dellEau Vive du Pacifique (Numea – Nuova Caledonia)
  • 1978: apertura dell’Eau Vive de Lima (Perù)
  • 1981: apertura dell’Eau Vive in Asia (Manila – Philippines)
  • 1988: apertura dell’Eau Vive du Mexique (Tepatitlan – Messico)
  • 1989: apertura dell’Eau Vive de Toulon (Francia)
  • 1993: apertura dell’Eau Vive de Notre-Dame de la Garde (Marsiglia – Francia)
  • 2002: apertura dell’Eau Vive de Brno (Repubblica Ceca)
  • 2003: ripresa della gestion del ristorante “L’Accueil du Pèlerin” a Domremy-la-Pucelle (Francia) nello spirito dell’Eau Vive.